Camerata del Titano - SALVUM ME FAC

13 Views
Published
visit our website - visita il sito: www.rodavivaedizioni.com
Subscribe Now: http://bit.ly/RodavivaChannel
Follow us - Seguici su YouTube e nella pagina di FaceBook RODAVIVA EDIZIONI

anche su iTunes Store: https://music.apple.com/it/album/salvum-me-fac/500353727?i=500354190

Dall’album "CONCERTI SPIRITUALI" (https://music.apple.com/it/album/concerti-spirituali/500353727)
selezione dai 27 Mottetti sacri, a 2 e più voci, di Francesco Maria Marini da Pesaro (sec. XVII) pubblicati nel 1637, ed eseguiti nella prima trascrizione moderna a cura del M° Augusto Ciavatta.
I "Concerti Spirituali" del Marini sono la più importante testimonianza dell'attività e della qualità della musica a San Marino nei primi anni del '600. Essi evidenziano come la Repubblica fosse inserita in un contesto musicale di città ricche di esperienze, grazie alla Cappella musicale della Basilica e alla vitalità della Chiesa nel Montefeltro. Non risulta che queste musiche siano eseguite tutt'oggi in qualche parte del mondo: ma qui rivivono grazie alla nuova edizione moderna.

The Spiritual Concerts of Francesco Maria Marini from Pesaro are the most important proof of the richness and the quality of music in San Marino in the early years of the XVI century. On 1637, 1st August, Francesco Maria Marini from Pesaro, Chapel Master in San Marino, offered his 27 Spiritual Concerts "to kind Sirs and Patrons, my Captains and Counsellos of the Republic of San Marino." The Spiritual Concerts, together with two little mottoes (1646) are the only survived releases of the composer.

interpreti:
Andrea Arrivabene, controtenore; Giovanni Caccamo, tenore; Giorgio Tiboni, tenore.
Enrico Viccardi, Organo.

TESTO E TRADUZIONE:
Salvum me fac, Deus.
Intraverunt acquae
usque ad animam meam
infixus sum in limo profundo et non est substantia
et tempestas demersit me;
laboravi clamans,
raucae factae sunt fauces mae
e defecerunt oculi mei.
Dum spero in Deum meum,
non me demergat tempestas acquae
neque absorbeat me profundum
tempestas.
Exaudi me Domine,
quoniam benigna est misericordia tua.

Salvami, o Dio.
Irruppero le acque
sino alla mia anima,
sono affondato nel fango
non c’è appoggio
e la tempesta mi ha sommerso;
nella sofferenza ho gridato,
la mia gola si è fatta rauca
e i miei occhi si sono oscurati.
Mentre spero nel mio Dio,
non mi copra la furia delle acque
né la tempesta mi sommerga.
Esaudiscimi, Signore
perché benevola è la tua misericordia.

Canale dedicato a chi ama prendersi cura della propria anima. La musica per entrare in pace ed armonia con il creato. Iscriviti adesso e condividi la tua gioia.
Channel dedicated to those who love taking care of his own soul. The music to enter in peace and harmony with creation. Join now and share your joy
Category
Music
Tags
SALVUM ME FAC, Camerata del Titano, Classical, Baroque, Rodaviva Ed. Mus., RSM, Repubblica San Marino, Francesco Marini, barocco, Musica barocca, Mottetto, Concerti Spirituali, Enrico Viccardi, Giorgio Tiboni, Giovanni Caccamo, Andrea Arrivabene, Cristo, Dio, Gesù, amore, preghiera, confessione, spazio, dialogo, fraternità, chiesa, conversione, lode, laudato, testimonianze, donare, ricevere, aiuto, incoraggiamento, papa, cardinale, prete, parroco, umiltà, cristianesimo, cattolicesimo, cristiano, cattolico, apostolico, apostoli, confessarsi
Be the first to comment